5 marzo 2008

definizioni

"un sognatore, se occorre una definizione precisa, non è una persona, sapete, ma è una creatura di genere neutro. si stabilisce per lo più da qualche parte, in un angoletto inaccessibile, quasi che lì voglia nascondersi persino dalla luce del giorno, e se poi
si rintana in sè, finisce per avviticchiarsi al proprio angoletto, come una lumaca o, per lo meno, assomiglia molto, in tal senso, a quell'interessante animaletto che è un animale e una casa insieme, e che si chiama tartaruga."
Le notti bianche, Fedor Dostoevskij

Nessun commento:

Informazioni personali

Lettori fissi