11 giugno 2008

ora




Non ci fu mai più inizio di quanto ce n'è ora,
Ne più gioventù o vecchiaia di quanta ce n'è ora,
Ne vi sarà più perfezione di quanta ce n'è ora,
Ne più cielo o più inferno di quanto ce n'è ora.

(W. Whitman, da "Foglie d'erba. Canto di me stesso 3")

1 commento:

Gealach ha detto...

dalla tv arrivava una melodia leggermente irlandese, totalmente folk. giusto mentre leggevo. giusto mentre guardavo il campo bellissimo della foto.

un attimo perfetto, insomma.

Informazioni personali

Lettori fissi