22 novembre 2008

ci hanno chiesto




ci hanno chiesto di essere diversi, veloci, meno maldestri
più smaliziati e gioviali, seduttivi eppure speciali
di lasciar perdere l'analisi, quell'ingorda, la comprensione che affonda
ci hanno chiesto di sbirciare tra le pagine solo la vetrina di una vita
il sabato sera, la pinta finita
il nostro tempo è questo annusarsi, anzi tempo desiderarsi
tra le pagine al neon di uno svendersi
brandelli
giorni residui, uguali, di nulla ribelli
siamo animali
fratelli.

per rendere tutto così efficace, abbiamo abbattuto il verticale, il picco la difficoltà della salita
aspra, sacra roccia del monte divino.
questo siamo quasi del tutto riusciti a fare: togliere l'altura del cuore.
dove pietà, onore?

Nessun commento:

Informazioni personali

Lettori fissi