22 febbraio 2008

fachiro in stazione feroce

io non posso sbagliare
mi ha detto un fachiro orientale
sbraitando alla stazione
feroce
la constatazione del mio errare

percorrere
abolire
unire

pianto funesto
solitudine disprezzata
luce di lama

Nessun commento:

Informazioni personali

Lettori fissi