24 marzo 2008

RESURREXIT

Entusiasmo di vita crescente, il vento ulula prodigi nuovi diversi. Ripetuti uguali, sorrisi del destino.
Vivere, vivere, sempre e comunque, intensamente, vibrando, frenando, accompagnando, fremendo, risparmiando per poi pompare ancora più forte il cuore che soffia un nuovo grande amore.
Sempre lui, lo stesso, sempre uguale, non ti lascia mai andare.
Questo imperativo è solo vivere, mai uguale, te stesso per sempre, con il tuo segreto prezioso da conservare e donare, e accrescere, e accarezzare, mai e poi mai disperdere o disprezzare.
Nessuno è padrone del proprio destino, lo si deve giocare, rischiare tutto con leggero fiato, disperato e ridente, un colpo di dadi sul tavolo, come premio la misera baldracca felicità.
Ma cosa sarà?

Viverti Adesso
Non è più lo stesso
Armonia armonia
Una sola pazzia

Lottare e andare
con le scarpe più grandi
I miei occhi curiosi
Mai stanchi

Nessun commento:

Informazioni personali

Lettori fissi