14 aprile 2008

perchè se una terra non è comunità, che cos'è?

(...) questo concetto dell'immediato e del locale è molto importante e ha molto a che fare con l'aspettativa di cui parlavamo prima. è qualcosa che esiste e che in questo momento forse dovremmo riconsiderare a fondo. in molte parti del mondo, quantomeno in Europa, le linee direttive dei partiti politici che un tempo ci facevano da guida rispetto al passato e al futuro, sono talmente confuse e incoerenti che noi siamo tentati di sentirci persi e in questo smarrimento dobbiamo tornare a quanto ho appena descritto... a questa solidarietà del qui e ora.
ma perchè le identità politiche si dissolvono e sono tanto confuse? proprio perchè i grandi leader politici che ci parlano indirettamente attraverso gli schermi televisivi sanno che il loro margine di manovra è infinitamente inferiore a quello che fingono di possedere.
sono praticamente senza potere perchè, in realtà, le decisioni vengono prese altrove dal nuovo ordine economico mondiale.

La mancanza di potere degli uomini politici rappresenta la frammentazione e la polverizzazione della politica. è un dato di fatto e noi, con questo senso di condivisione, di resistenza del qui e ora, proprio perchè affrontiamo il qui e ora che a sua volta porta ad altri qui e ora, se siamo in grado di riconoscerlo abbiamo un certo grado di manovra e di scelta.
e questa è una realtà politica molto importante che caratterizza tutto il mondo. non dobbiamo concentrarci sull'astrazione, bensì sulle piccole- e talvolta grandi- scelte individuali e collettive, perchè è lì che sta l'iniziativa.
potreste replicare, "ma sei davvero ingenuo, con quale organizzazione possiamo fare una cosa del genere? sembra una cosa tra di noi, in famiglia." pazienza, pazienza, perchè i grandi movimenti della storia sono sempre iniziati in quelle piccole parentesi che chiamiamo "nel frattempo". dedichiamoci a stare, a essere, in quel "frattempo".

estratto da "Omaggio a John Berger" a cura di Maria Nadotti
dalla rivista Lo Straniero n.92

1 commento:

Anonimo ha detto...

quando si è comunità...si è anche telepatici ;P
guarda il mio...
a presterrimo!
ske

Informazioni personali

Lettori fissi