29 maggio 2008

non ritorni


(foto: Anna di Prospero)

Forse tra quell’intensità
e una nuova vita
Ci sta una sola via
d’uscita
Dimenticare
Rinnegare tutto
Immersi in un eterno flutto
Che bagna e ritorna
A prosciugare la sabbia
Come qualcosa che purifichi
dalla rabbia
Di aver perso memoria
Della sola vittoria
Dell’unico bene donato
E riavuto
Come un mare prosciugato
Dalla conta dei giorni
questi nostri non ritorni

Nessun commento:

Informazioni personali

Lettori fissi