28 giugno 2008

"la mia parola è no"

"Forse oggi l’obiettivo principale non è di scoprire che cosa siamo, ma piuttosto di rifiutare quello che siamo. Dobbiamo immaginare e costruire ciò che potremmo diventare"
(M. Foucault)

1 commento:

Gabriele ha detto...

E' vero... oggi giorno guardiamo e crediamo spesso solo a quello che vogliamo credere e + ci comoda.
Talvolta è un male ma talvolta è l'unica arma per non soccombere a questo mondo ostile.

Come dico sempre io PEACE and LOVE....SEMPRE! :)

Informazioni personali

Lettori fissi