10 febbraio 2011

mood (vivamente consigliato)

"questo volume è un attentato all'equilibrio: Cazzato vi porta in territori conosciuti per poi sbilanciarvi in una sospensione spazio-temporale dove l'asse della realtà viene vagamente traslato e l'immaginario prende il sopravvento.

Si raccomanda, pertanto, anche ai viaggiatori più scaltri, la conoscenza e l'osservanza di alcune regole fondamentali."

Nessun commento:

Informazioni personali

Lettori fissi